Programma

Il programma che presentiamo è frutto di un’attenta valutazione del territorio e delle esigenze dei cittadini, svolta alla luce della decennale esperienza amministrativa ed animata dal desiderio e dalla determinazione di voler migliorare sempre di più il paese che amiamo.

Le idee ed i progetti che contiene sono stati oggetto di lavoro non solo dei membri della lista ma anche dei tanti cittadini e delle realtà locali che, in varie modalità, hanno contribuito.

Vogliamo portare nell’Amministrazione Comunale un modo di lavorare concreto e vicino ai bisogni quotidiani delle persone.

Ci mettiamo a disposizione, con serietà e determinazione, per costruire insieme una Rogeno più vivibile, sostenibile e a misura d’uomo.

Il nostro programma si suddivide in 11 aree di intervento:

1. Partecipazione e informazione dei cittadini
2. Bilancio, semplificazione e servizi
3. Ordine pubblico e sicurezza
4. Politiche per l’ambiente
5. Sanità, assistenza, terza età e disagio sociale
6. Istruzione e Cultura
7. Associazionismo, Sport e tempo libero
8. Politiche giovanili
9. Commercio e attività produttive
10. Manutenzione e decoro urbano
11. Urbanistica, viabilità e lavori pubblici

Ci impegniamo ad attuare questo programma ed a rispondere alle esigenze che emergeranno nei prossimi cinque anni. Vorremmo farlo a servizio ed insieme a ciascun cittadino.

Per questo chiediamo il vostro sostegno!

PARTECIPAZIONE E INFORMAZIONE DEI CITTADINI

La buona amministrazione parte dall’ascolto dei cittadini, delle realtà presenti sul territorio e delle loro necessità.
Intendiamo creare e mantenere nel tempo un rapporto di dialogo tra l’Amministrazione Pubblica e i Cittadini ponendoci come riferimento credibile, presente e disponibile.
Vogliamo operare secondo i principi di trasparenza, inclusività e partecipazione, impegnandoci a coinvolgere associazioni gruppi e le singole persone.

Abbiamo identificato alcuni punti cardine:

  • organizzazione periodica di assemblee pubbliche per dialogare con i cittadini sulle opere svolte, in corso, sui progetti futuri e sulle necessità che emergeranno nei prossimi anni;
  • istituzione di uno “Sportello Dialogo”, anche on-line, attraverso il quale instaurare un efficace e diretto scambio di informazioni tra i cittadini e l’Amministrazione;
  • attivazione di “Segnalazione Comune”: servizio di segnalazione disservizi e problemi;
  • creazione di una newsletter comunale per tener informati i cittadini sulle iniziative, sugli eventi culturali e, più in generale, sulle notizie che possono interessare la comunità.

TORNA SU ⇑

BILANCIO, SEMPLIFICAZIONE E SERVIZI

Il bilancio sarà redatto con la “diligenza del buon padre di famiglia”.
Le risorse necessarie all’attuazione di questo programma saranno reperite senza gravare ulteriormente sulle tasche dei cittadini.

Ci proponiamo di migliorare l’interazione comune-cittadini mediante:

  • l’ottimizzazione della macchina amministrativa e degli accordi intercomunali ai fini della razionalizzazione delle spese ed al miglioramento dei servizi;
  • l’istituzione di un ufficio informazioni che introduca i cittadini ai servizi elargiti dall’ente locale;
  • l’implementazione dei Servizi online per il pagamento delle tariffe con bollette IMU, TASI e TARI già precompilate;
  • l’informatizzazione dei servizi comunali ampliando e facilitando la possibilità di usufruirne senza recarsi fisicamente in comune.

TORNA SU ⇑

ORDINE PUBBLICO E SICUREZZA

La sicurezza è una prerogativa fondamentale, non solo perché è sinonimo di qualità della vita e di stabilità sociale, ma anche perché rappresenta una garanzia per lo sviluppo economico.
Alla luce di tale considerazione, il Comune deve contribuire, nei propri limiti istituzionali, a garantire la sicurezza di tutti i cittadini.

Collaborando e coordinandoci efficacemente con gli altri Enti istituzionali preposti e con le Forze dell’ordine ci impegniamo a:

  • implementare l’attuale sistema di videosorveglianza (attualmente composto da 6 telecamere) ai varchi del paese e nelle aree strategiche e sensibili;
  • creare uno “Sportello Sicurezza”, come ulteriore supporto ai canali già in essere, dove i cittadini possano tempestivamente segnalare anomalie e situazioni di degrado, che verranno inoltrate agli organi di competenza;
  • promuovere campagne di informazione e di sostegno alla lotta alle dipendenze (farmaci, alcool, droghe, gioco d’azzardo);
  • strutturare programmi specifici di prevenzione in collaborazione con le istituzioni scolastiche;
  • garantire stabile presenza della Polizia Municipale nelle strade

mappa telecamere installate e in progetto sul territorio di Rogeno

TORNA SU ⇑

POLITICHE PER AMBIENTE

Al fine di preservare la natura e valorizzare il territorio in cui viviamo, intendiamo sviluppare politiche ambientali rivolte al risparmio energetico, all’efficienza degli impianti, all’utilizzo di fonti rinnovabili, alla riduzione dell’inquinamento atmosferico, luminoso e acustico, al risparmio idrico e all’aumento della raccolta differenziata.
Parallelamente intendiamo tutelare le zone naturali e il verde urbano. Particolare attenzione sarà data alla cura dei parchi, dei giardini cittadini e dei sentieri, al fine di salvaguardarne la piena fruizione da parte dei cittadini.

Azioni programmatiche:

  • ridurre le spese e l’inquinamento causato da edifici e infrastrutture mediante la rigenerazione, la costruzione eco-sostenibile e l’incentivazione al riuso di edifici pubblici e privati;
  • promuovere campagne di sensibilizzazione sui temi dell’ecologia e dell’ambiente, anche attraverso le scuole;
  • mantenere e migliorare la pulizia delle sponde del lago, dei torrenti, dei sentieri e dei boschi in collaborazione con le associazioni e i cittadini;
  • incentivare la mobilità leggera (cicloturismo, jogging, trekking) mediante la realizzazione e il completamento di piste ciclabili, percorsi integrati e cartellonistica di riferimento;
  • riorganizzare gli orti urbani al fine di promuovere nuove forme di integrazione e coesione sociale attraverso la pratica agricola;
  • finalizzare l’installazione di una centralina per il monitoraggio della qualità dell’aria in collaborazione con l’ARPA.

TORNA SU ⇑

SANITÀ, ASSISTENZA, TERZA ETÀ E DISAGIO SOCIALE

L’impegno per le politiche sociali è e sarà fondamentale nell’attività amministrativa del comune. Ogni categoria sociale necessita di interventi specifici da parte dell’amministrazione comunale, dai minori agli anziani, dai disoccupati agli emarginati. Intendiamo portare avanti, in collaborazione con le associazioni di volontariato e no-profit, iniziative che sappiano intercettare gli effettivi bisogni della popolazione in disagio ed aiutarle concretamente.

Ci impegniamo a mantenere e implementare i seguenti servizi:

  • operatori Socio Sanitari di supporto per l’assistenza di anziani, malati ed altre persone in difficoltà;
  • “Spazio salute” (servizio di consulenza infermieristica di base);
  • momenti di aggregazione per i pensionati;
  • corsi di primo soccorso;
  • trasporto di diversamente abili e persone sole per casi di primaria necessità;
  • pasti caldi a domicilio per anziani e persone non autosufficienti;
  • prestazioni a prezzi agevolati con la Croce Verde;
  • riorganizzazione degli ambulatori medici al fine di migliorare e ampliare il servizio.

TORNA SU ⇑

ISTRUZIONE E CULTURA

La cultura e la sua divulgazione sono pietre fondanti della vita di una comunità. Su tale strada intendiamo operare secondo principi inclusivi, e partecipativi coinvolgendo associazioni gruppi e singoli.

Azioni programmatiche:

  • borse di studio al merito scolastico;
  • favorire la collaborazione con le scuole, le associazioni e la biblioteca per la riscoperta del territorio e della storia locale;
  • sostenere i progetti educativi favorendo l’inserimento di tematiche civiche e sociali;
  • rilanciare le feste tradizionali garantendo il coinvolgimento delle associazioni locali;
  • proseguire nel miglioramento dei servizi scolastici di competenza comunale: mensa, pre-scuola, post-scuola, trasporto e piedibus;
  • favorire ed agevolare l’eventuale apertura di un asilo nido;
  • sostenere la gestione ordinaria della Scuola dell’Infanzia di cui riconosciamo l’importante ruolo educativo per i bambini fino ai sei anni;
  • valorizzare e proseguire l’ottimo lavoro svolto in questi anni dalla biblioteca comunale;
  • arricchire la proposta culturale anche in collaborazione con altri enti culturali ed educativi;
  • istituire concorsi di idee, per interventi di pubblico interesse, dedicati agli studenti.

TORNA SU ⇑

ASSOCIAZIONISMO, SPORT E TEMPO LIBERO

La grande ricchezza di Rogeno sono le associazioni, impegnate in ogni campo: dal sociale alle attività sportive, da quelle culturali alla valorizzazione del territorio. L’impegno di questi anni, di grande sinergia con il mondo associativo, ha portato molti frutti.

Vogliamo rilanciare il nostro impegno con le seguenti azioni programmatiche:

  • prosecuzione della brillante esperienza ottenuta dal “Tavolo delle Associazioni”: luogo di confronto, incontro e collaborazione tra le varie associazioni;
  • promuovere l’organizzazione di eventi sportivi, musicali, culturali e turistici in collaborazione con la scuola, la Pro-Loco, le associazioni, le parrocchie e la biblioteca;
  • potenziamento dei parchi comunali e della zona mercatoria applicando segnaletica apposita, con spazi dedicati al gioco libero, puntando sulla riscoperta dei giochi tradizionali;
  • creare una “Consulta dello Sport” che faciliti il lavoro delle associazioni sportive e promuova tematiche come salute, sport e corretta alimentazione;
  • proseguire e sostenere le attività del “Gruppo di Cammino”;
  • istituire il premio “Lo sportivo dell’anno” e la “Civica Benemerenza”;
  • valorizzare e sostenere, anche economicamente, l’associazionismo.

TORNA SU ⇑

POLITICHE GIOVANILI

Intendiamo favorire luoghi di aggregazione ed iniziative giovanili attraverso progettualità condivise.

Azioni programmatiche:

  • sostenere e promuovere azioni ed eventi volti all’orientamento scolastico ed alla ricerca del lavoro;
  • adesione a Dote Unica Lavoro di Regione Lombardia finalizzata a fornire una dote per la formazione professionale in convenzione con le strutture e le aziende presenti sul territorio;
  • incentivare fiscalmente le imprese giovanili;
  • continuare a offrire posizioni per svolgere stage presso il comune e la Biblioteca;
  • promuovere bandi per il Servizio Civico Nazionale e Regionale.

TORNA SU ⇑

COMMERCIO E ATTIVITÀ PRODUTTIVE

Le attività economiche sono un elemento fondamentale del tessuto cittadino e per questo motivo verranno avviate delle iniziative volte ad aprire una seria riflessione su priorità e necessità del settore, per cercare di far fronte alla crisi che stanno attraversando a livello nazionale gran parte delle attività commerciali.

In particolare, lavoreremo per:

  • implementare e migliorare lo Sportello Unico per le attività produttive;
  • istituire attività di informazione riguardo a bandi, agevolazioni e opportunità rivolte alle attività economiche;
  • introdurre strumenti progettuali che prevedano incentivi per la creazione di botteghe artigiane e commerciali;
  • avviare tavoli di ascolto e concertazione.

TORNA SU ⇑

MANUTENZIONE E DECORO URBANO

L’immagine decorosa della città, il senso di ordine e pulizia, la qualità della vita di chi la vive o la
frequenta costituiscono un fattore articolato e complesso, che dipende dall’impegno di tutte le
componenti cittadine: ad una corretta programmazione delle politiche di governo si accompagna anche il senso civico e l’impegno di tutti i cittadini.

L’amministrazione, oltre alle attività di controllo e di prevenzione si impegna a:

  • predisporre un piano più efficace di pulizia e decoro urbano attuando con costanza le piccole manutenzioni ordinarie, effettuando altresì interventi di carattere straordinario laddove necessario;
  • prosecuzione della manutenzione delle strade comunali, delle tombinature e delle infrastrutture stradali;
  • cura e miglioramento dell’arredo urbano.

TORNA SU ⇑

URBANISTICA, VIABILITÀ E LAVORI PUBBLICI

Vogliamo mettere al centro delle scelte urbanistiche il miglioramento della qualità della vita di tutti i cittadini.
Proponiamo uno sviluppo basato sul recupero degli edifici inutilizzati e sulla realizzazione di nuove strutture indirizzate verso l’ecosostenibilità.

La progettualità che intendiamo attuare prevede:

  • realizzazione del campus scolastico;
  • servire il territorio comunale con la fibra ottica;
  • realizzazione e/o adeguamento di marciapiedi e piste ciclabili con abbattimento delle barriere architettoniche;
  • ampliamento del parcheggio esistente in Via Al Lago a servizio del lido e del centro di Casletto;
  • ampliamento del parcheggio in via Mazzini;
  • riqualificazione dell’area di via Cesare Battisti nei pressi del condominio con creazione di area verde e nuovi posti auto;
  • ultimazione dell’intervento di allargamento di Via Fermi con formazione di pista ciclopedonale e adeguamento dell’intersezione con via Nazario Sauro;
  • impegno con gli enti e le società preposte per il mantenimento e il miglioramento dei servizi di trasporto pubblico locale su gomma e su ferro;
  • ulteriore riqualificazione del lido comunale per una migliore fruizione turistica e valorizzazione dell’area;
  • riduzione degli oneri per gli interventi di ristrutturazione e recupero dei fabbricati ubicati nei centri storici.

TORNA SU ⇑